Islanda, Terra di Elfi e di Leggende

isabella.diarioDopo un breve soggiorno, ripartiamo verso Ovest. Visiteremo una zona costiera ricca di colonie di uccelli fino ai piedi di uno straordinario vulcano, lo Snaefells, famoso per essere l’entrata immaginaria del “Viaggio al centro della Terra”.

Quando i ragazzi erano piccoli leggevo sempre loro questo mitico libro.

La nostra guida per questo nuovo viaggio si chiama Vittorio  Bruno. Vittorio è un geologo.

Ci accompagnerà per tutto questo tour, spiegandoci la geologia dell’Islanda.

isabella.diarioVittorio, come hai cominciato a fare questo lavoro? Ti piace?

Vittorio Bruno  “Mi piacciono gli spazi aperti, incontaminati, il silenzio rotto solo dallo scorrere dell’acqua e mi piace ascoltare i racconti degli altri e condividere la mia esperienza con chi vuole ascoltarmi.” Sì’, è un lavoro unico, che non cambierei per niente al mondo!

ciro Vittorio, il nostro viaggio si chiama: “terra di elfi e di leggende“! Ma gli elfi esistono davvero?

Vittorio Bruno Certo Ciro. Gli elfi  da  queste parti vengono chiamati huldufolk, il popolo nascosto”. Il  54,4 % degli Islandesi è convinto che gli Elfi siano reali. Qui è la gente, ne parla da centinaia di anni. Non solo, ne parla e li rispetta.

isabella.diario Dove ci porti oggi, Vittorio?

Vittorio Bruno Percorrendo la strada costiera, in direzione Nord, raggiungeremo le aree geotermiche attive di Reykholt con cascate, verdi praterie ed interessanti formazioni laviche.  Una fantastica passeggiata ci porterà alla base del ghiacciaio a calotta che copre il cratere dello Snaefells. La natura di queste coste è unica e incontaminata… Dovete sapere che questa terra è uno dei ” nodi caldi ” del pianeta. Una faglia vulcanica divide l’isola in due parti ( lungo un asse che va da sud ovest a nord est ) che si separano in continuazione ad una velocità di circa 2 centimetri l’anno.

ciro Ma dove vivono gli elfi? isabella.diario Ciro, e basta con questi elfi!!

Vittorio Bruno “Non ti preoccupare Isabella. Ciro è giustamente curioso…Ciro, gli elfi vivono soprattutto in prossimità delle rocce vulcaniche. Quindi, attenzione quando camminate su una roccia. Potrebbe essere il tetto di una casa di elfi.”

ciro Ma tu ne hai mai visto uno? E sai come sono?

Vittorio Bruno Sono molto simili agli esseri umani, di cui condividono aspetto e comportamenti.Come noi, allevano il bestiame, tagliano il fieno, viaggiano in barca e raccolgono frutta nel bosco. Come gli umani, anche loro hanno sacerdoti e sceriffi. E vanno a messa la domenica“.  Chi li ha visti dice che sono alti circa 30 centimetri.

Vittorio Bruno Ciro, oggi dobbiamo raggiungere il punto più a Nord, Husavik, il luogo migliore in Islanda dove osservare il sole di mezzanotte, vedere i puffin (pulcinella di mare) e uscire in barca ad avvistare le…. balene!. Magari non riusciremo a vedere un elfo, ma una balena sicuramente sì!

Vittorio Bruno Comunque, se li lasci stare, gli elfi non ti danno alcun fastidio. Trattali con rispetto, non rovinare i loro beni, non cercare di rubare le loro mandrie e non ti accadrà niente. Ma se invadi e distruggi il loro territorio, può succedere di tutto. Dovremo stare molto attenti, durante il nostro viaggio, a non disturbarli!isabella.diario(Ovviamente l’incontro con le balene c’è stato.Unico, emozionante…)

Ma il nostro viaggio prosegue: eccoci al fiordo di Berunes, caratterizzato da ripide montagne a picco sul mare, che permettono di osservare il cuore geologico dell’Islanda primordiale,  rocce a volte mineralizzate e spesso tagliate da “lame di basalto”….

ciro Ma Vittorio come si fa a non disturbare gli elfi?

Vittorio Bruno Beh, basta stare attenti. Spesso in Islanda, durante i lavori di costruzione di un edificio si verifica una serie inspiegabile di contrattempi; incidenti, attrezzi che spariscono.. a questo punto non vi è alcun dubbio: sicuramente si sta importunando la dimora di qualche elfo e, quindi bisogna celermente a spostare la zona dei lavori!

isabella.diario (Da quando Vittorio ha raccontato la storia degli elfi, Ciro è letteralmente impazzito! Sta attento a dove cammina, a dove si siede…)…

Il nostro viaggio prosegue. L’imponente ghiacciaio Vatnajokull, la spettacolare laguna degli iceberg, il Parco Nazionale di Skaftafell fino al villaggio agricolo di Skogar, ai piedi dell’omonima cascata. Panorami glaciali e pittoresche cascate che hanno dell’incredibile…

Vittorio Bruno Oggi visiteremo le Isole Vestmannaeyar, paradiso della natura e della geologia, per poi raggiungere nuovamente Reykjavik. Spero che questo viaggio vi sia piaciuto! 

ciro Altro che! E’ stato un viaggio davvero fantastico! Ma lo sai che non trovo più i miei guanti? Li avranno mica presi gli elfi???

Dettagli del Viaggio: Islanda, Terra di Elfi e di Leggende.

Jeeptour con frequenti passeggiate, facili

Durata: 13 giorni
Guide: guida italiana naturalista/geologo
Gruppo: minimo 6 massimo 14 partecipanti
Pernottamento: guesthouse camere da 2 a 4 post

Tour operator: Kailas

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...