Una Notte al Museo !

American Museum of Natural History, New York, USA

American Museum of Natural History, New York, USA (Photo credit: Wikipedia)

ciroPotevamo venire a New York senza vedere il Museo di Storia Naturale? Naturalmente no!  Aspettavo solo quello! E ovviamente la visita poteva essere solo...notturna! Mamma, babbo e Sofia mi hanno accompagnato all'ingresso... e io, munito di torcia elettrica, sono entrato! Mica potevo perdermelo, con tutti quei dinosauri...1-AMNH-front

Il museo ha 45 sale permanenti, ma ovviamente a me interessa la collezione di scheletri di dinosauri….

T Rex Pulizia v2 Ecco un’addetta che lava i denti ad un dinosauro!

Il Barosauro è un enorme erbivoro, probabilmente preda di qualche altro dinosauro carnivoro!

Baroasurus_smalldynamiclead

Il Tyrannosaurus rex, il mio preferito! Con una mascella lunga oltre un metro, poteva arrivare ad una lunghezza di quasi 13 metri e ad un peso di oltre 6 tonnellate. Essendo un bipede, si reggeva in piedi mantenendo il corpo circa parallelo al terreno, bilanciando il peso della testa con la coda.

Tyrannosaurus rex

Il Triceratopo che però era erbivoro! Triceratopo vuol dire faccia con le tre corna….e in effetti ricorda un pò un rinoceronte….

Triceratops

Ma il Museo di Storia Naturale di New York non è solo dinosauri. C’era un’immensa balena, proprio sopra la mia testa…

DF.Blue-Whale_smalldynamiclead

e poi ci sono le ricostruzioni di habitat preistorici e di animali (ve lo ricordate il film “Una Notte al Museo”, vero?)

Beh sono proprio u-g-u-a-l-i !!!

museo-di-storia-naturale_5824581 museo1
E poi c’è l meteorite Ahnighito (il più grande al mondo tra quelli esposti in un museo), lo zaffiro “star of India” (anche lui il più grande al mondo) e il moderno Rose Center for Earth and Space.  Ma ovviamente, io preferisco i DINOSAURI!

English: Illustration how a young Tyrannosauru...

English: Illustration how a young Tyrannosaurus rex could have looked in life. Young Tyrannosaurids had short, pointed snouts, which has been shown by fossils from juvenile specimens of both Tyrannosaurus rex (Photo credit: Wikipedia)

Lo sapevate che….

  • i denti del TIRANNOSAURO erano lunghi fino a tredici centimetri, e che per aiutare la digestione ingoiava dei grossi sassi lisci?
  • al DIMETRODONTE, se gli si spezzava un dente durante una assalto, gli ricresceva in breve tempo?
  • il nome STEGOSAURO significa “Sauro Corazzato” e che la sua placca più grande misurava circa novanta centimetri, e che, essendo un rettile, il calore era un elemento importantissimo per la sua esistenza ?
  • lo STRUZIOMIMO è probabilmente il primo volatile che non vola ma corre, esattamente come l’attuale struzzo?
  •  l’ ELASMOSAURO inghiottiva dei ciottoli per aiutare la frantumazione del cibo nello stomaco e che, secondo alcune persone, il famoso “mostro” di Loch Ness, in Scozia, sarebbe proprio un esemplare di elasmosauro sopravvissuto fino ai giorni nostri?
  • la taglia dello UINTATERIO non superava quella di un maiale e che, estinguendosi, non ha lasciato discendenti ?
  •  il PITECANTROPO si nutriva anche del midollo delle sue prede, come testimoniano le grandi quantità di ossa spezzate che si trovarono nelle caverne abitate dagli uomini primitivi ?
Questo non è un museo! E’ moooooooooolto moooooooooooolto meglio! 
ciro
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...