Shopping Africano e Nuove Amicizie

isabella.diarioDopo una serata passata al Kudu Camp, fatta di canti africani e canti…. napoletani, Daniela si è offerta di accompagnarci a Malindi, per un pomeriggio di shopping.

malindi-tour-and-shopping6

Malindi è una cittadina abbastanza estesa, con più di 80 mila abitanti. Quindi vi si trovano innumerevoli negozi (duka) di ogni genere e categoria oltre che svariati “shopping center“, ovvero dei piccoli centri commerciali.
I principali sono tutti sulla Lamu Road, un punto fisso d’incontro, uno status symbol della località turistica; C’è persino l’ Italian Supermarket, dove è possibile trovare tantissimi prodotti importati direttamente dall’Italia, come il panettone….

Shopping a Malindi

Ma a noi interessano i sapori e i colori tipicamente africani. E con una guida come Daniela,anche lo shopping avrà un sapore diverso!

malindi-tour-and-shopping_1

Infatti lei ci conduce nella zona vecchia nota per il suo fascino antico, le spezie ed i gioielli in pietre dure.
Ci addentriamo nella Malindi “Araba” una delle zone più affascinanti e famosa per i tessuti, l’ artigianato locale in legno o in saponaria, batik e kikoi.

malindi-tour-and-shopping

L’odore delle spezie, i colori, rendono questo mercato davvero affascinante. Con Daniela visitiamo la fabbrica dell’artigianato degli Akamaba, meglio conosciuta come fabbrica del legno. Qui possiamo ammirare in diretta gli artigiani che riproducono le miniature degli animali fotografati dai turisti durante i loro safari: leoni, elefanti, rinoceronti, giraffe, zebre.

Daniela ha in serbo per noi una sorpresa. Ci porta in un laboratorio artigiano dove vengono realizzati i batik. L’artigiano ci spiega qualche passaggio della tecnica di pitture utilizzata, detta  “a riserva di cera”.

BATIK ANIMALI

Per prima cosa bisogna applicare una sagoma sulla stoffa, creando una porzione al riparo dal propagarsi del colore. Si dipinge poi con la cera colorata, ripetendo il processo di colorazione diverse volte, fino a creare l’effetto desiderato.BATIK DANCE 2
Ci perdiamo davanti a questa naturale esplosione di colori, quasi sempre molto caldi e intensi, che riprendono le tinte della terra e dell’ambiente: verde, rosso, marrone, blu e giallo la fanno da protagonisti.  Diverse le scene raffigurate: momenti di caccia, di mercato, di pastorizia, ma anche venditrici di frutta, portatrici di acqua e tanti altri scorci di vita reale, resi immortali sulla tela.

E’ stato un pomeriggio all’insegna dello shopping, ma uno shopping diverso, fatto di curiosità, cultura e….amicizia.

Grazie Daniela!

auto kudu 5

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...